Spiata con le telecamere del bar mentre lavora, insultata e picchiata: il calvario quotidiano di una giovane

Controllava la moglie mentre lavorava nel bar di famiglia tramite le telecamere di sicurezza, le impediva di vedersi con amici e parenti, la tempestava di messaggi e telefonate e, in più occasioni, l’aveva insultata e picchiata…

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©