“Sono un infermiere di rianimazione e spero di vedervi su quel lettino”, sotto processo per oltraggio ai Carabinieri

Fermato alla guida e trovato con un tasso alcolemico troppo alto, si scaglia contro i Carabinieri con il classico: “Voi non sapete chi sono io”.

Un 55enne perugino, difeso dall’avvocato Giuseppe De Lio, è finito…

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©