“Sono un guerriero dello Stato islamico, se mi arrestate mi faccio esplodere”: condannato

Una condanna a 9 mesi, con pena sospesa. È quanto deciso del giudice del Tribunale penale di Perugia nei confronti di uno spacciatore straniero che per evitare l’arresto si era vantato del suo passato di combattente in Siria.

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©