“Sono il padrone della città”: in manette il “più grande di tutti gli spacciatori”, era in attività dal 2008

Si faceva chiamare “il padrone della città” e “il più grande degli spacciatori”, vivendo come nel film “American gangster”. Il suo giro di affari è stato stroncato dai Carabinieri del Nucleo…

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©