“Se resto ancora in questa casa ammazzo mia madre o mi uccido”: il giudice lo rimanda in carcere

Minacce di morte alla madre e al suo compagno. Il magistrato di Sorveglianza sospende gli arresti domiciliari e rimanda in carcere un 40enne originario dell’Assisano.

L’uomo si trovava ai domiciliari a casa della madre dovendo…

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©

Generated by Feedzy