“Scusi, mi presta il cellulare per una chiamata d’emergenza?”, ma poi fugge con il telefono in mano: processato

“Scusi mi presta un attimo il telefono che ho un’emergenza e il mio è scarico?”. Preso il cellulare, però, fugge e finisce in tribunale per furto.

Un giovane, difeso dall’avvocato Salvatore Cavuoti…

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©

Generated by Feedzy