Perugia, minorenni violentate: l’imputato ricorre in appello e chiede la seminfermità di mente

È stato condannato per la violenza sessuale a danno di tre ragazzine minorenni e sta scontando la pena ai domiciliari in un struttura. A nove mesi dalla condanna a 12 anni di carcere e al risarcimento di una delle vittime con 20mila euro…

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©