Omicidio Kercher, parla Rudy Guede: “Non ho ucciso Meredith, ma sono diventato il colpevole ideale”

Reudy Guede è stato condannato per l’omicidio di Meredith Kercher in concorso, ma quelli che si riteneva fossero in concorso con lui, invece, sono stati assolti definitivamente.

Dopo l’intervista ad

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©

Generated by Feedzy