“Non ti devi spaventare, è normale tra maschio e femmina”, lo zio “orco” sotto processo per violenza sessuale

“Non ti preoccupare, è una cosa normale tra maschio e femmina” le diceva quell’uomo che, incidentalmente, era anche suo zio. Come poteva non fidarsi di quell’uomo che aveva sempre visto aggirarsi per casa, scherzare…

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©