Mostra la patente falsa per farsi identificare e finisce in tribunale: “Non stavo guidando e i dati personali sono veri”

La pattuglia appiedata gli chiede un documento di identità e lui mostra la patente di guida nigeriana, ma falsa e finisce sotto processo. L’imputato di difende: “Non stavo guidando, non mi potete fare nulla”.

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©