Entra nella casa dove la ex lavora come badante e la picchia con il cellulare sulla testa: a processo

Entra di notte nella casa dove la ex lavora come badante e l’aggredisce. In primo grado viene condannato a 9 mesi di reclusione oltre il pagamento delle spese processuali. Adesso prova a ottenere lo sconto in appello.

L’uomo…

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©