Condannato per maltrattamenti, si rifugia in Francia e perseguita la ex via Whatsapp: a processo

Maltratta moglie e figli e viene condannato, ma scappa prima dell’esecuzione della pena e dall’estero continua a minacciare la famiglia. Preso grazie a un mandato di arresto internazionale, finisce in carcere nel nord Italia per scontare…

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©

Generated by Feedzy