Centro storico, scala un cartello stradale e lo prende a testate: l’ultima impresa del 54enne che passeggiava con una Katana

Aveva bevuto e tanto. E tutto quell’alcol lo ha trasformato in un molestatore di poveri malcapitati che passeggiando in centro incrociavano il suo cammino. Parolacce, prediche deliranti e tanto scompiglio. Ma non si &egrave…

logo del portale dedicato alle News in Umbria in tempo reale

Umbria360.it - ©